TERMINI E CONDIZIONI D'USO FAVI.it

1. DISPOSIZIONI PRELIMINARI

1.1 Le presenti condizioni (in appresso le "condizioni di vendita") regolano ai sensi delle disposizioni di cui all'articolo 1751, paragrafo 1, della legge n. 89/2012 Racc., codice civile della Repubblica Ceca, e successive modifiche e integrazioni (in appresso il "codice civile") i diritti e i doveri reciproci tra la ditta commerciale Favi online s.r.o., con sede legale in Vodičkova 710/31, Nové Město, 110 00 Praha 1, numero di identificazione: 048 57 402, iscritta nel registro delle imprese tenuto presso la Corte regionale di Praga capitale, sezione C, numero di registrazione 254682 (in appresso il "fornitore") e i soggetti terzi (in appresso l'"utente") derivanti dai contratti di prestazione di servizi (in appresso il "contratto di prestazione di servizi") conclusi per mezzo del sito web del fornitore collocato all'indirizzo Internet https://favi.it (in appresso il "sito web").

1.2. I diritti e gli obblighi tra il fornitore e l'utente sono inoltre disciplinati dal regolamento per le discussioni ci cui all'allegato n. 1 delle condizioni di vendita. Pertanto, le condizioni di vendita e il regolamento per le discussioni formano parte integrante del contratto di prestazione di servizi.

1.3. Il contratto di prestazione di servizi e le condizioni di vendita sono redatti in lingua italiana.

1.4. Conformemente alle disposizioni dell'articolo 1752 del codice civile le parti contraenti pattuiscono che il fornitore ha facoltà di modificare in misura congrua e unilateralmente le condizioni di vendita. La modifica delle condizioni di vendita sarà notificata all'utente. L'utente può rifiutarsi di accettare la modifica delle condizioni di vendita e del contratto di prestazione di servizi, in tal caso disdice per iscritto entro il termine di preavviso che ammonta a un (1) mese.

1.5. Con il consenso dell'utente alla nuova versione delle condizioni di vendita perdono di efficacia le precedenti condizioni di vendita e la nuova versione delle condizioni di vendita diventa parte integrante del contratto di prestazione di servizi.

2. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI

2.1. Compilando i dati nel modulo di registrazione sul sito web e, cliccando sul pulsante "Registrati", inviando tali dati al fornitore, l'utente effettua un invito a concludere un contratto di prestazione di servizi (in appresso l'"ordine"). Ai fini delle condizioni di vendita i dati inseriti dall'utente nell'ordine sono considerati corretti.

2.2. A seguito del recapito dell'ordine al fornitore, il fornitore rende visibile per l'utente l'opzione di accedere all'account dell'utente (in appresso l'"accettazione"). Le disposizioni di cui all'articolo 1740, paragrafo 3, del codice civile non sono applicate. Il contratto di prestazione di servizi è concluso nel momento in cui l'accettazione è recapitata all'utente.

2.3 L'utente accetta che il fornitore può addebitare la fornitura dei servizi ai sensi del contratto di prestazione di servizi immediatamente dopo la sua conclusione, e questo anche prima che decorra il termine previsto dalla legge per il recesso dal contratto di prestazione di servizi.

2.4 L'utente prende atto che il fornitore non è tenuto a concludere il contratto di prestazione di servizi (rifiuto di registrare l'utente), in particolare nel caso di soggetti che in precedenza hanno violato in modo grave il contratto di prestazione di servizi (ivi comprese le condizioni di vendita).

2.5 L'utente accetta l'utilizzo dei mezzi di comunicazione a distanza per la conclusione del contratto di prestazione di servizi. I costi sostenuti dall'utente durante l'utilizzo dei mezzi di comunicazione a distanza in relazione alla conclusione del contratto di prestazione di servizi (ad esempio i costi della connessione Internet) sono a carico dell'utente, laddove queste spese non differiscano dalla tariffa standard.

3. ACCOUNT UTENTE

3.1. Sulla base della registrazione dell'utente realizzata effettuata sul sito web, l'utente può accedere alla sua interfaccia utente del sito web. Dalla sua interfaccia utente l'utente può soprattutto gestire i propri dati, inserire ed eliminare informazioni sulla sua persona, gestire queste informazioni, inserire ed eliminare i contributi e altre informazioni e gestirli. Inoltre può inserire fotografie e registrazioni audiovisive e gestirle (in appresso l'"account utente").

3.2. L'account utente dell'utente sarà attivato a seguito della registrazione dell'utente sul sito web (previa compilazione dei dati richiesti da parte dell'utente).

3.3. Al momento della registrazione sul sito web l'utente è tenuto a fornire tutte le informazioni corrette e veritiere. L'utente è tenuto ad aggiornare i dati riportati nell'account utente in caso di qualsiasi modifica. Il fornitore considera corretti i dati inseriti dall'utente nell'account utente. Ciascun utente può avere un solo account utente.

3.4. L’accesso all'account utente è protetto da un nome utente e da una password. L'utente accetta che le credenziali di accesso possono essere utilizzate anche per accedere ad altri siti web gestiti dal fornitore. L'utente è tenuto a rispettare la riservatezza circa le informazioni necessarie per accedere al suo account utente e prende atto che il fornitore non è responsabile per la violazione di tale obbligo da parte dell'utente.

3.5. Il fornitore può impedire all'utente di utilizzare l'account utente specialmente nel caso in cui l'utente violi i suoi obblighi previsti dal contratto di prestazione di servizi

4. CONDIZIONI DEL SERVIZIO

4.1. Sulla base del contratto di prestazione di servizi l'utente è autorizzato ad accedere al suo account utente. Dalla propria interfaccia utente l'utente può soprattutto gestire i propri dati, inserire ed eliminare informazioni sulla sua persona, gestire queste informazioni, inserire ed eliminare i contributi e altre informazioni e gestirli. Inoltre può inserire fotografie e registrazioni audiovisive e gestirle. Inoltre l'utente ha la facoltà di comunicare con altre persona utilizzando la sua interfaccia utente nelle modalità previste (in appresso il "servizio").

4.2. Il fornitore non è tenuto all'erogazione del servizio qualora incontri ostacoli imputabili all'utente oppure ad altri soggetti. In particolare il fornitore non è tenuto a prestare il servizio in caso di interruzioni di corrente, interruzioni della rete di dati, altri guasti causati da soggetti terzi oppure per cause di forza maggiore.

4.3. Durante la fornitura del servizio possono verificarsi interruzioni, limitazioni temporanee, sospensioni o riduzioni della qualità del servizio.

4.4. Tutte le raccomandazioni e le informazioni visualizzate nell'ambito del servizio e sul sito web hanno carattere non vincolante, cosa di cui l'utente prende atto. In merito all'applicazione di tali raccomandazioni e informazioni l'utente è sempre tenuto a contattare un consulente specializzato.

5. UTILIZZO DEL SERVIZIO

5.1. Nell'ambito del servizio l'utente non deve salvare o divulgare informazioni il cui contenuto sia contrario alle disposizioni legislative di carattere generale applicabili in Repubblica Ceca o negli altri paesi dove il servizio è accessibile, specialmente per quanto riguarda il contenuto la cui divulgazione al pubblico che:

5.1.1. pregiudica il diritto d'autore o i diritti connessi con il diritto d'autore di terzi,

5.1.2. pregiudica i diritti alla tutela della personalità di terzi,

5.1.3. viola le norme giuridiche finalizzate alla protezione contro l'odio verso una nazione, un gruppo etnico, una razza, una religione, una classe sociale o un altro gruppo di persone oppure contro la limitazione dei diritti e delle libertà dei loro membri.

5.2. L'utente prende atto che il fornitore non è responsabile delle impostazioni effettuate dall'utente nell'account utente.

5.3. Nell'ambito del servizio l'utente non deve inviare nessuna comunicazione commerciale. Nell'ambito del servizio l'utente non deve inviare informazioni che ricordano in modo palese i servizi o le applicazioni di terzi e finalizzate a confondere o indurre in errore gli utenti di Internet (phishing). Nell'ambito del servizio l'utente non deve diffondere virus informatici.

5.4. Nell'ambito del servizio l'utente non deve utilizzare meccanismi, strumenti, attrezzature software o procedure informatiche che hanno o potrebbero avere un impatto negativo sul funzionamento del dispositivo dell'utente, sulla sicurezza di Internet o degli altri utenti di Internet.

5.5. L'utente non deve intraprendere azioni volte a impedire o limitare il funzionamento del server del fornitore su cui è gestito il servizio, né a eseguire attacchi a tale server, né deve farsi aiutare da soggetti terzi per effettuare tali attività. Nell'utilizzare l'account utente e il servizio l'utente non deve ricorrere a modalità tali da limitare in modo sproporzionato l'utilizzo del servizio da parte degli altri clienti del fornitore né deve limitare in modo sproporzionato il fornitore. In particolare l'utente non deve intasare il server del fornitore su cui è gestito il servizio con richieste automatizzate.

5.6. L'utente prende atto che, ai sensi delle disposizioni di cui all'articolo 5 della legge n. 480/2004 Racc. della Repubblica Ceca, su alcuni servizi della società dell'informazione e sulla modifica di talune leggi (legge su taluni servizi della società dell'informazione), e successive modifiche, il fornitore non è responsabile per il contenuto delle informazioni inserite dall'utente. L'utente prende atto che il fornitore non risponde delle attività illecite dell'utente.

5.7. Il fornitore ha il diritto (ma non il dovere) di eseguire controlli preventivi delle informazioni inserite o divulgate dall'utente nell'ambito del servizio. Nel caso in cui il contenuto di tali informazioni potrebbe violare le condizioni di vendita, le disposizioni legislative di carattere generale oppure il buon costume, il fornitore è autorizzato a cancellare dette informazioni o a impedirne la divulgazione, inoltre il fornitore ha il diritto di recedere dal contratto di prestazione di servizi. Qualora in relazione alle informazioni inserite o alle informazioni inserite e divulgate dall'utente nell'ambito del servizio eventuali soggetti terzi esercitino dei diritti contro il fornitore, il fornitore ha il diritto di rimuovere immediatamente il contenuto delle informazioni inserite o divulgate dall'utente nell'ambito del servizio.

5.8. Qualora in relazione all'adempimento del contratto di prestazione di servizi eventuali soggetti terzi esercitino dei diritti contro il fornitore, l'utente si impegna a consegnare al fornitore senza inutile indugio tutti i documenti e le informazioni necessarie per portare avanti il contenzioso con tale soggetto terzo. Nel caso in cui tale soggetto terzo affermi che con l'inserimento oppure la divulgazione delle informazioni inserite oppure divulgate dall'utente nell'ambito del servizio sono stati violati i suoi diritti, in particolare i diritti agli oggetti della protezione del diritto d'autore, oppure che hanno avuto luogo pratiche costituenti concorrenza sleale, l'utente si impegna a rimborsare all'utente tutte le spese sostenute che il fornitore avrà sostenuto in relazione al contenzioso con tale soggetto terzo.

5.9. L'utente prende atto che i testi, le fotografie, le opere grafiche e gli altri elementi contenuti nel sito web oppure disponibili nell'ambito del servizio possono essere, individualmente e/o collettivamente (in appresso congiuntamente le "opere d'autore"), protetti dal diritto d'autore. Le banche dati situate sul sito web oppure disponibili nell'ambito del servizio sono protetti dal diritto speciale del fornitore della banca dati. Salvo disposizioni diverse specificate per iscritto dal fornitore, l'utilizzo legittimo delle opere d'autore può avere luogo soltanto nella misura e nelle modalità previste dalla legge applicabile. In particolare all'utente non è consentito utilizzare le opere d'autore sotto forma di riproduzione (copie) al fine di conseguire un beneficio economico diretto o indiretto, inoltre non è consentito il loro utilizzo sotto forma di diffusione, prestito, esposizione o divulgazione dell'opera al pubblico (ivi compresa la divulgazione al pubblico attraverso Internet).

6. ACCORDO DI LICENZA

6.1. Nel caso in cui nell'ambito del servizio l'utente inserisca o divulghi informazioni (beni immateriali) soggette alla protezione di alcuni diritti di proprietà intellettuale (in appresso l'"opera"), inserendo oppure divulgando l'opera nell'ambito del servizio l'utente concede al fornitore a titolo gratuito il diritto di esercitare il diritto di utilizzare (licenza) l'opera, e questo alle condizioni specificate di seguito. Ciò non pregiudica le disposizioni di cui all'articolo 5.1 delle condizioni di vendita.

6.2. La licenza sull'opera è concessa per tutti gli utilizzi (ivi compresa la divulgazione dell'opera al pubblico via Internet), e questo illimitatamente in termini di quantità e territorio. Il fornitore può concedere interamente o parzialmente il diritto oggetto della licenza a terzi (sublicenza). Il fornitore è autorizzato a cedere la licenza sull'opera a terzi. Il fornitore acquisisce la licenza sull'opera nel momento del suo inserimento oppure divulgazione nell'ambito del servizio. La licenza è concessa per settanta (70) giorni dal momento dell'inserimento oppure della divulgazione dell'opera nell'ambito del servizio. Il fornitore non è tenuto a usufruire della licenza.

6.3. Il fornitore ha il diritto di modificare, cambiare o elaborare l'opera, di includerla in un file e di collegarla a un'altra opera d'autore (o programma informatico), laddove le modifiche, i cambiamenti o le elaborazioni dell'opera possono avvenire anche tramite soggetti terzi. In caso di modifiche dell'opera effettuate dal fornitore (o da soggetti terzi autorizzati dal fornitore), al fornitore è concessa una licenza su tale opera così modificata. Il fornitore ha il diritto di rendere pubblica l'opera usando il proprio marchio commerciale. Nel caso in cui si tratti di un'opera non pubblicata, il fornitore è autorizzata a pubblicarla. Presso ogni opera sarà sempre riportato il soprannome (nick) dell'utente che ha inserito l'opera nell'ambito del servizio.

6.4. Relativamente ai diritti del fornitore le disposizioni di cui agli articoli 6.1, 6.2 e 6.3 delle condizioni di vendita si applicano mutatis mutandis anche ai casi in cui il contributo dell'utente non è soggetto alla protezione del diritto d'autore.

7. ALTRI DIRITTI E DOVERI DELLE PARTI CONTRAENTI

7.1. Il fornitore non esige il pagamento di anticipi o altri versamenti analoghi.

7.2. L'utente prende atto che i programmi informatici che compongono il sito web sono protetti dal diritto d'autore. L'utente si impegna a non intraprendere nessuna azione che potrebbe permettere a lui o a soggetti terzi di intervenire illegittimamente o di utilizzare illegittimamente i programmi informatici di cui il fornitore è il titolare o l'utente dei diritti di proprietà.

7.3. Il fornitore non è vincolato nei confronti dell'utente da nessun codice di condotta ai sensi della disposizione di cui all'articolo 1826, paragrafo 1, lettera e), del codice civile.

7.4. Il fornitore procede all'espletamento extragiudiziale dei reclami dei consumatori per mezzo dell'indirizzo di posta elettronica riportato all'indirizzo di contatto (art. 11.5). Il fornitore invia all'indirizzo di posta elettronica dell'utente le informazioni sull'espletamento del reclamo dell'utente.

7.5. In caso di soluzione extragiudiziale delle controversie derivanti dal contratto di prestazione di servizi è competente l'Ispettorato ceco del commercio, con sede legale in Štěpánská 567/15, 120 00 Praha 2, numero di identificazione: 000 20 869, indirizzo Internet: https://adr.coi.cz/cs. La piattaforma per la risoluzione delle controversie online consultabile all'indirizzo Internet http://ec.europa.eu/consumers/odr può essere utilizzata per la risoluzione delle controversie tra il fornitore e l'utente connesse con il contratto di prestazione di servizi.

7.6. Il Centro europeo dei consumatori della Repubblica Ceca, con sede legale in Štěpánská 567/15, 120 00 Praha 2, indirizzo Internet: http://www.evropskyspotrebitel.cz, è il punto di contatto ai sensi del regolamento (UE) n. 524/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 maggio 2013 , relativo alla risoluzione delle controversie online dei consumatori e che modifica il regolamento (CE) n. 2006/2004 e la direttiva 2009/22/CE (regolamento relativo alla risoluzione delle controversie online dei consumatori).

7.7. Il fornitore è autorizzato alla sua attività imprenditoriale sulla base della licenza professionale. L'ufficio competente per le licenze professionali è incaricato della vigilanza. La vigilanza nell'ambito della tutela dei dati personali è esercitata dall'Autorità garante per la tutela dei dati personali. La vigilanza sul rispetto degli obblighi previsti dalla legge n. 634/1992 Racc. della Repubblica Ceca, sulla tutela del consumatore, e successive modifiche e integrazioni, è esercitata dall'Ispettorato ceco del commercio.

7.8. I diritti e gli obblighi delle parti contraenti relativamente alla responsabilità del fornitore per i vizi dei servizi sono regolati dalle disposizioni legislative di carattere generale, in particolare dalle disposizioni di cui all'articolo 1914 e seguenti del codice civile e dalle disposizioni di cui alla legge n. 634/1992 Racc. della Repubblica Ceca sulla tutela del consumatore e successive modifiche e integrazioni. L'utente può esercitare i propri diritti derivanti dalla responsabilità del fornitore per i vizi dei servizi nei confronti el fornitore in particolare presso l'indirizzo della sua sede legale oppure via posta elettronica scrivendo all'indirizzo di contatto (art. 11.5).

8. PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E MEMORIZZAZIONE DEI COOKIE

8.1. Gli obblighi informativi del fornitore relativi al trattamento dei dati personali dell'utente sono disciplinati da un documento separato.

8.2. L'utente accetta la memorizzazione dei cosiddetti cookie sul suo computer. I cookie sono piccoli file utilizzati dal fornitore e dagli inserzionisti di pubblicità sul sito web per riconoscere il browser web dell'utente quando comunica con il servizio e per il successivo utilizzo di determinate funzionalità del servizio. Ove possibile adempiere gli obblighi del fornitore derivanti dal contratto di prestazione di servizi senza che sia necessario memorizzare i cosiddetti cookie sul computer dell'utente, l'utente può revocare in qualsiasi momento il consenso di cui alla prima frase di questo paragrafo.

9. DURATA DEL CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI

9.1. Salvo il caso in cui non sia possibile recedere dal contratto, l'utente che è un consumatore ha il diritto, ai sensi delle disposizioni di cui all'articolo 1829, paragrafo 1, del codice civile, di recedere dal contratto di prestazione di servizi entro quattordici (14) giorni dalla data in cui è stato concluso. Per effettuare tale recesso dal contratto l'utente può avvalersi del modulo standard messo a disposizione dal fornitore che costituisce l'allegato n. 2 delle condizioni di vendita.

9.2. Il contratto di prestazione di servizi ha effetto a partire dal momento in cui è concluso. Il contratto di prestazione di servizi è concluso a tempo indeterminato.

9.3. L'utente può terminare in qualsiasi momento l'efficacia del contratto di prestazione di servizi con un atto concreto consistente nella cancellazione del suo account utente.

9.4. Qualora l'utente violi uno qualsiasi dei suoi obblighi derivanti dal contratto di prestazione di servizi (ivi comprese le condizioni di vendita o il regolamento per le discussioni) oppure dalle disposizioni legislative di carattere generale oppure anche in altri casi, il fornitore può risolvere il contratto di prestazione di servizi. La risoluzione del contratto di prestazione di servizi a norma del presente articolo ha effetto nel momento in cui la disdetta è recapitata all'utente. Salvo accordi diversi e salvo disposizioni legislative di carattere generale diverse, il contratto di prestazione di servizi si estingue nel momento in cui suddetta disdetta ha effetto legale.

9.5. La risoluzione del contratto di prestazione di servizi non pregiudica la licenza concessa al fornitore ai sensi dell'articolo 6 delle condizioni di vendita.

10. CORRISPONDENZA – ATTI GIURIDICI

10.1. Salvo accordi diversi, tutta la corrispondenza connessa con gli atti giuridici attinenti al contratto di prestazione di servizi deve essere recapitata alla controparte per iscritto, vale a dire via posta elettronica. La corrispondenza all'utente va recapitata all'indirizzo dell'utente – all'indirizzo di posta elettronica riportato nel suo account utente.

10.2. In caso di consegna tramite posta elettronica il messaggio è recapitato nel momento in cui è ricevuto dal server della posta in arrivo.

11. DISPOSIZIONI FINALI

11.1. Qualora il rapporto relativo all'utilizzo del sito web oppure il rapporto giuridico costituito dal contratto di prestazione di servizi contempli un elemento internazionale (estero), le parti convengono che il rapporto sarà disciplinato dal diritto ceco, in particolare dal codice civile della Repubblica Ceca. La scelta del diritto di cui alla frase precedente non priva l'utente, che è un consumatore, della protezione garantitagli dalle disposizioni dell'ordinamento giuridico dal quale non è possibile derogare contrattualmente e che, in caso di mancanza della scelta del diritto, verrebbero altrimenti applicate a norma delle disposizioni di cui all'articolo 6, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 giugno 2008 , sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali (Roma I).

11.2. Qualora una qualsiasi clausola delle condizioni di vendita sia nulla oppure inefficace, o diventi tale, in luogo delle clausole nulle o inefficaci si applicano le clausole la cui ratio si avvicina maggiormente alla clausola nulla. La nullità o l'inefficacia di una disposizione non pregiudica la validità delle restanti disposizioni.

11.3. Il fornitore ha il diritto di cedere a terzi i diritti e gli obblighi derivanti dal contratto di prestazione di servizi, e l'utente lo accetta.

11.4. Il fornitore archivia il contratto di prestazione di servizi, ivi comprese le condizioni di vendita, in formato elettronico e non è accessibile al pubblico.

11.5. Dati di contatto del fornitore: indirizzo di posta elettronica casadolcecasa@favi.it.

Praga, 11.5.2018

Favi online s.r.o.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI FINI DELL'ESECUZIONE DEL CONTRATTO

1. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

1.1 Il titolare del trattamento dei Suoi dati personali è la ditta commerciale Favi online s.r.o., con sede legale in Vodičkova 710/31, Nové Město, 110 00 Praha 1, numero di identificazione: 048 57 402, iscritta nel registro delle imprese tenuto presso la Corte regionale di Praga capitale, sezione C, numero 254682 (in appresso il "titolare del trattamento").

1.2. I dati di contatto del titolare del trattamento sono i seguenti: recapito postale Vodičkova 710/31, Nové Město, 110 00 Praha 1, Repubblica Ceca. Indirizzo di posta elettronica casadolcecasa@favi.it. Telefono +420 222 362 041.

1.3. Il titolare del trattamento non ha nominato il responsabile della protezione dei dati.

2. LICEITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

2.1. La liceità del trattamento dei Suoi dati personali consiste nel fatto che tale trattamento è indispensabile per eseguire il contratto tra Lei e il titolare del trattamento oppure per attuare le misure prese dal titolare del trattamento prima della conclusione del contratto ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera b), del Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) (in appresso solo il "regolamento").

3. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

3.1. La finalità del trattamento dei Suoi dati personali è l'esecuzione del contratto tra Lei e il titolare del trattamento oppure l'adozione di misure da parte del titolare del trattamento prima della conclusione di tale contratto.

3.2. Il titolare del trattamento non si avvale del processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche di cui all'articolo 22 del regolamento.

4. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

4.1. I Suoi dati personali saranno trattati dal titolare del trattamento per la durata degli effetti dei diritti e degli obblighi derivanti dal relativo contratto, nonché per il periodo necessario ai fini della loro conservazione secondo delle disposizioni legislative di carattere generale, tuttavia comunque non più a lungo del periodo prescritto dalle disposizioni legislative di carattere generale.

5. ALTRI DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

5.1. Altri destinatari dei Suoi dati personali saranno le persone che costituiscono una holding con il titolare del trattamento, le persone che provvedono ai servizi di marketing per conto del titolare del trattamento, le persone che provvedono alla gestione delle piattaforme di marketing nonché le persone che provvedono alle attività tecniche od organizzative per conto del titolare del trattamento in conformità con le istruzioni del titolare del trattamento (responsabili del trattamento dei dati personali).

5.2. Il titolare del trattamento non intende trasferire i Suoi dati personali in paesi terzi (paesi fuori dall'UE) oppure a organizzazioni internazionali, fatta eccezione il trasferimento dei Suoi dati personali negli Stati Uniti d'America alla società SendGrid, Inc., con sede legale in 1801 California Street, Suite 500 Denver, Colorado 80202 e alla società The Rocket Science Group LLC d/b/a MailChimp. Tali società sono persone certificate nell'ambito dello scudo UE–USA per la protezione della privacy ai sensi della decisione di esecuzione (UE) 2016/1250 della Commissione del 12 luglio 2016 emessa a norma della direttiva 95/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, sull'adeguatezza della protezione offerta dal regime dello scudo UE-USA per la privacy.

6. DIRITTI DELL'INTERESSATO

6.1. Alle condizioni stabilite nel regolamento Lei ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai Suoi dati personali, la rettifica o la cancellazione dei Suoi dati personali, eventualmente la limitazione del loro trattamento, il diritto di opporsi al trattamento dei Suoi dati personali e, inoltre, il diritto alla portabilità dei Suoi dati personali;

6.2. Qualora ritenga che con il trattamento dei Suoi dati personali sia stato o è violato il regolamento, Lei ha tra le altre cose il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo.

6.3. Lei non è tenuto a comunicare i dati personali. Il conferimento dei Suoi dati personali è un prerequisito necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto e senza la comunicazione dei Suoi dati personali il contratto non può essere concluso né il titolare del trattamento lo può eseguire.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI FINI DELL'INVIO DI COMUNICAZIONI COMMERCIALI

La società Favi online s.r.o. tratta i Suoi dati personali allo scopo di inviare comunicazioni commerciali (offerte di marketing) sulla base del cosiddetto legittimo interesse. Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento a tale trattamento dei Suoi dati personali, in futuro non Le verranno più inviate tali comunicazioni commerciali. Di seguito troverà di seguito informazioni più dettagliate sul trattamento dei Suoi dati personali, ivi comprese informazioni più dettagliate in merito al legittimo interesse.

1. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

1.1. Il titolare del trattamento dei Suoi dati personali è la ditta commerciale Favi online s.r.o., con sede legale in Vodičkova 710/31, Nové Město, 110 00 Praha 1, numero di identificazione: 048 57 402, iscritta nel registro delle imprese tenuto presso la Corte regionale di Praga capitale, sezione C, numero 254682 (in appresso il "titolare del trattamento").

1.2. I dati di contatto del titolare del trattamento sono i seguenti: recapito postale Vodičkova 710/31, Nové Město, 110 00 Praha 1, Repubblica Ceca. Indirizzo di posta elettronica casadolcecasa@favi.it. Telefono +420 222 362 041.

1.3. Il titolare del trattamento non ha nominato il responsabile della protezione dei dati.

1.4. Tale obbligo di informazione è adempiuto in relazione ai dati personali trattati dal titolare del trattamento esclusivamente al fine di inviare le comunicazioni commerciali. Non si applica ai dati personali trattati per finalità diverse e con fondamento giuridico diverso, in questi casi l'obbligo di informazione sarà adempiuto separatamente.

2. BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

2.1. La base giuridica del trattamento dei Suoi dati personali consiste nel fatto che tale trattamento è indispensabile ai fini dei legittimi interessi del titolare del trattamento o di soggetti terzi ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) (in appresso solo il "regolamento").

3. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

3.1. La finalità del trattamento dei Suoi dati personali è l'invio di comunicazioni commerciali da parte del titolare del trattamento alla Sua persona ai sensi della legge n. 480/2004 Racc. della Repubblica Ceca, su alcuni servizi della società dell'informazione e sulla modifica di talune leggi (legge su taluni servizi della società dell'informazione), e successive modifiche e integrazioni (in appresso la "legge su taluni servizi della società dell'informazione").

3.2. Il titolare del trattamento non si avvale del processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche di cui all'articolo 22 del regolamento.

4. LEGITTIMI INTERESSI DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

4.1. Lei utilizza il servizio del titolare del trattamento al fine di ricevere offerte di prodotti o servizi di soggetti terzi inviati dal titolare del trattamento via posta elettronica – comunicazioni commerciali. In relazione all'utilizzo dei servizi Lei ha fornito al titolare del trattamento i Suoi dati personali e ha prestato il consenso all'invio delle comunicazioni commerciali alla Sua persona (nell'ambito delle condizioni di vendita del servizio).

4.2. Nell'inviare le comunicazioni commerciali il titolare del trattamento osserva le disposizioni legislative di carattere generale, in particolare le disposizioni di cui all'articolo 7 della legge su taluni servizi della società dell'informazione.

4.3. Il considerando 47 del regolamento recita tra le altre cose che "può essere considerato legittimo interesse trattare dati personali per finalità di marketing diretto."

4.4. Il titolare del trattamento ha effettuato una valutazione per capire se sia possibile trattare i Suoi dati personali al fine di inviare comunicazioni commerciali e ha altresì effettuato una valutazione di proporzionalità in cui ha confrontato gli interessi alla Sua protezione con gli interessi del titolare del trattamento. Il titolare del trattamento è giunto alla conclusione che, considerando il Suo precedente consenso all'invio delle comunicazioni commerciali e tenuto conto del fatto che la finalità dei servizi da Lei utilizzati è quello di ricevere comunicazioni commerciali, nonché in considerazione del fatto che Lei poteva e può rifiutarsi in qualsiasi momento di ricevere le comunicazioni commerciali, apparentemente i Suoi interessi o diritti e libertà fondamentali, per i quali è necessario proteggere i dati personali da Lei volontariamente forniti, abbiano la priorità rispetto ai legittimi interessi del titolare del trattamento all'invio delle comunicazioni commerciali.

4.5. Alla luce di quanto sopra esposto, nonché del fatto che da parte Sua era ragionevole attendersi il trattamento dei Suoi dati personali al fine di invio di comunicazioni commerciali, il titolare del trattamento ritiene che la base giuridica del trattamento dei Suoi dati personali finalizzato all'invio di comunicazioni commerciali alla Sua persona sia legittimo interesse del titolare del trattamento (art. 2.1).

5. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

5.1. Il titolare del trattamento tratterà i Suoi dati personali per tutta la durata del legittimo interesse del titolare del trattamento, non oltre comunque un'opposizione o simile richiesta da parte Sua contro il trattamento dei dati personali finalizzato all'invio delle comunicazioni commerciali.

6. ALTRI DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

6.1. Gli altri destinatari dei Suoi dati personali saranno le persone che provvedono ai servizi di marketing per conto del titolare del trattamento nonché le persone che provvedono al funzionamento delle piattaforme di marketing.

6.2. Il titolare del trattamento non intende trasferire i Suoi dati personali in paesi terzi (paesi fuori dall'UE) oppure a organizzazioni internazionali, fatta eccezione il trasferimento dei Suoi dati personali negli Stati Uniti d'America alla società SendGrid, Inc., con sede legale in 1801 California Street, Suite 500 Denver, Colorado 80202 e alla società The Rocket Science Group LLC d/b/a MailChimp. Tali società sono persone certificate nell'ambito dello scudo UE–USA per la protezione della privacy ai sensi della decisione di esecuzione (UE) 2016/1250 della Commissione del 12 luglio 2016 emessa a norma della direttiva 95/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, sull'adeguatezza della protezione offerta dal regime dello scudo UE-USA per la privacy.

7. DIRITTI DELL'INTERESSATO

7.1. Alle condizioni stabilite nel regolamento Lei ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai Suoi dati personali, la rettifica o la cancellazione dei Suoi dati personali, eventualmente la limitazione del loro trattamento.

7.2. Qualora ritenga che con il trattamento dei Suoi dati personali sia stato o è violato il regolamento, Lei ha tra le altre cose il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo.

7.3. Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali finalizzato al marketing diretto, inclusa la profilazione qualora tale profilazione riguardi suddetto marketing diretto. Qualora Lei si opponga al trattamento dei Suoi dati personali per finalità di marketing diretto, i Suoi dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità. Ciò non pregiudica il trattamento dei Suoi dati personali sulla base di un'altra base giuridica o per altre finalità.